Le storie degli altri - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

Le storie degli altri

 

Teatro dei Rozzi

venerdì 4 maggio 2018 -  ore 11.00  spettacolo in matinée

Ingresso libero fino ad esaurimento posti
Su prenotazione per le scuole

 

Nell’ambito del progetto Nessun viaggiatore è straniero 

Le storie degli altri

Le Storie degli altri

regia Annalisa Bianco
uno spettacolo di Egumteatro 
in collaborazione con Associazione Migranti San Francesco Onlus
con il contributo di Comune di Monteriggioni

 

 

 

 

 

Lo spettacolo nasce dal progetto di laboratorio teatrale, rivolto ai migranti tra cui alcuni minori non accompagnati dei centri di accoglienza dell’Associazione Migranti S. Francesco Onlus (Monteriggioni).
Dieci ragazzi in scena per uno spettacolo divertente e pieno di energia. Dieci ragazzi belli, spiritosi, intelligenti. Dieci ragazzi che non sono un problema sociale e geo-politico ma sono i nostri ragazzi, gli amici dei nostri figli, i loro compagni di scuola. Dieci ragazzi che sono anche i nostri figli. Con i loro problemi, gli alti e bassi umorali, la vitalità incontrollabile, la fiducia nel futuro, la stessa intelligenza e bellezza, gli stessi diritti.
Uno spettacolo per rimettere al centro la questione umana, per ricordarci che essere umani non
significa solo “aver paura” ma anche “amare” e “accogliere”. E per ricordarci che le storie degli altri sono anche le nostre storie. Per ricordarci che “l’altro” siamo ineludibilmente “noi”.
L’associazione Migranti San Francesco ha fortemente voluto il laboratorio teatrale condotto da
Annalisa Bianco fino alla realizzazione dello spettacolo Le Storie degli altri con l’obiettivo di
promuovere l’integrazione e l’inclusione anche attraverso il teatro. La preparazione dei ragazzi è
stata un allenamento incredibile e ha rappresentato una nuova forma di apprendimento non
formale dell’italiano. Fondamentale la costruzione del gruppo di lavoro che per mesi si è
confrontato, ha provato ed elaborato la propria storia, ognuno dei ragazzi infatti ha scritto la propria parte nello spettacolo, che ad ogni prova veniva sapientemente e, non senza fatica, costruito. Oggi questo spettacolo è pronto e con grande soddisfazione ed emozione aspetta il suo pubblico di coetanei, per i quali è stato pensato e voluto. Infatti Le storie degli altri è stato proposto agli Istituti superiori senesi a conclusione di un percorso educativo promosso da Caritas Firenze, Commissione Migrantes Toscana, Centro Missionario Diocesano di Firenze e Centro Internazionale Studenti Giorgio La Pira, proprio sul tema del sistema italiano di accoglienza.

durata: 1h e 30

 

Info > Ufficio Teatri  tel. 0577 292224/25 - sezioneteatri@comune.siena.it