IDONETITA' ALLOGGIATIVA - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

IDONETITA' ALLOGGIATIVA

                                     

immigr.-2ok

 

SERVIZIO PATRIMONIO       Casato di Sotto, 23  -III° Piano - 53100 - SIENA                 

RICEVE SOLO SU APPUNTAMENTO

CONTATTI:

Mail: marcella.baroni@comune.siena.it Tel. 0577 292138

PEC: comune.siena@postacert.toscana.it

 

Il certificato di idoneità abitativa attesta l'abitabilità dell'alloggio in cui vive il cittadino extracomunitario, ovvero certifica che l'alloggio stesso rientri nei parametri minimi previsti dalla legge per gli alloggi di edilizia residenziale pubblica.

Con questo certificato rilasciato dal Comune dove l'immobile ha sede, si dimostra che l'alloggio è sufficientemente grande e sicuro dal punto di vista igienico-sanitario per ospitare sia l'extracomunitario che le eventuali persone conviventi.

 

L'extracomunitario richiede l'attestazione di idoneità alloggiativa per i seguenti motivi:

 

  •  per la richiesta del primo rilascio di Carta di Soggiorno;
  •  per sottoscrivere col Datore di Lavoro il Contratto di Soggiorno;
  •  per la procedura di  Ricongiungimento Familiare (o la coesione familiare) 
  •  per permesso di soggiorno per motivi familiari

     

 DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA RICHIESTA:

  • fotocopia di documento di identità valido (carta d’identità, passaporto, ecc)
  • se il richiedente è straniero, dimostrazione di regolare soggiorno in Italia (fotocopia del titolo di soggiorno e, se in fase di rinnovo, fotocopia delle ricevute postali della relativa richiesta. Se primo ingresso per lavoro, fotocopia del visto d’ingresso)

fotocopia completa degli identificativi catastali della Planimetria catastale (mappa) e della Visura catastale dell’alloggio di cui si richiede l’attestazione di idoneità che si può richiedere al proprietario dell'alloggio o presso Agenzia delle Entrate, Viale Europa n. 69 -  tel. 0577 547111.

fotocopia del contratto di affitto o dichiarazione di ospitalità del proprietario dell'immobile e dell'affittuario.

Attenzione: 

  • nel caso in cui si disponga soltanto di una porzione dell’alloggio questa deve essere ben evidenziata mediante apposita campitura della parte utilizzata sulla planimetria catastale allegata
  • se il richiedente è uno studente in possesso di borsa di studio e alloggia presso una Residenza Universitaria non è necessario richiedere l'attestazione di idoneità alloggiativa ma sarà sufficiente presentare alla Questura un' autocertificazione.
  • SOLO PER IL RICONGIUNGIMENTO  FAMILIARE  E COESIONE FAMILIARE è necessario ANCHE il certificato del tecnico

 

MODULISTICA: