I.M.U. - Imposta Municipale Propria - Terreni Agricoli - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

I.M.U. - Imposta Municipale Propria - Terreni Agricoli

Per gli adempimenti, consultare:

    "Riferimenti Normativi"

*********

 

ANNO D’IMPOSTA 2014

I contribuenti che non rientravano nei casi di esenzione di cui al Decreto Interministeriale del 28/11/2014, dovranno versare limposta, complessivamente dovuta per l’anno 2014, in un’unica soluzione entro il 10 febbraio 2015.

Si ricorda che, solo per il 2014, sono considerati esenti i terreni agricoli, nonché quelli non coltivati, posseduti e condotti dai coltivatori diretti e dagli imprenditori agricoli professionali di cui all'articolo 1 del decreto legislativo 29 marzo 2004, n. 99, iscritti nella previdenza agricola, e che l'esenzione si applica ai suddetti terreni anche nel caso di concessione degli stessi in comodato o in affitto a coltivatori diretti e a imprenditori agricoli professionali di cui all'articolo 1 del decreto legislativo n. 99 del 2004, iscritti nella previdenza agricola.

Per il versamento, ai fini del calcolo dell’imposta, occorre prendere a riferimento il reddito dominicale risultante in catasto, vigente al 1° gennaio dell’anno di imposizione, rivalutato del 25% , ai sensi dell’art. 3 della Legge 23/12/1996, n. 662, e moltiplicato per 135

Sul valore ottenuto si applica l’aliquota di base fissata dall’articolo 13, comma 6, del Decreto Legge 6/12/2011 n. 201, convertito con modificazioni dalla Legge 22/12/2011 n. 214, determinata nella misura del 7,60 per mille.

Il versamento dell’imposta può essere effettuato mediante modello F24 presso le banche o gli Uffici Postali, utilizzando il codice tributo 3914.

Se il contribuente, per l’anno 2014, deve versare l’IMU solo per i terreni agricoli, non dovranno essere eseguiti i versamenti di importo inferiore ai € 12,00.

Se invece il contribuente era tenuto a pagare l’IMU per l’annualità 2014 anche per altri immobili e/o aree edificabili, il versamento della parte relativa ai terreni deve essere comunque effettuato in tutti i casi in cui il totale degli importi dovuti per IMU nell’anno 2014 superi complessivamente i 12,00 euro.

ANNO D’IMPOSTA 2015

Per l’anno 2015 tutti i proprietari dei terreni agricoli ricadenti sul territorio comunale dovranno corrispondere l’IMU alle scadenze ordinarie, fatte salve normative statali modificative in materia, sulla base delle aliquote e delle indicazioni che verranno successivamente rese note.

 

*********

Ulteriori novità saranno tempestivamente rese note sul presente sito istituzionale

*********

Per ulteriori informazioni ed approfondimenti sono consultabili le seguenti sezioni